Cos’è VITALeatY

Vitaleaty è una calda giornata d’estate.

E’ quel limone spremuto in una caraffa d’acqua ghiacciata che ti rigenera ogni muscolo.

E’ quel peperoncino fresco che appena lo metti in bocca, bammmmm, puoi correre una maratona sulle mani.

E’ una radice di zenzero, una cimetta di rapa o una cipolla di Tropea.

E’ il tuo corpo che ti chiede cibo che da vita, cibo che da forza e vitalità, che non annoia, che diverte e che ti permette di muovere quella macchina fenomenale che è il tuo corpo.

Vitaleaty - Rosa e Andrea

Ciao e benvenuto/a, siamo Rosa e Andrea!

Cuochi di Cucina Naturale, viaggiatori, contadini occasionali e figli di genitori che ci hanno cresciuto secondo i dettami della dieta mediterranea.

“Aiutiamo le persone a ritrovare il benessere psico-fisico con il cibo”.

Negli ultimi sette anni abbiamo viaggiato, studiato, zappato e cucinato, ma soprattutto abbiamo mangiato.

E lo abbiamo fatto insieme a persone incredibili, persone che ci hanno permesso di crescere e di far crescere una passione nata quasi per caso.

E’ vero, già il solo mangiare si può definire una passione, ma il valore che si dà al cibo è ancora troppo poco.

Il piacere di un buon piatto si può trasformare in una grande risorsa, perché quindi non pensare al cibo come ad un qualcosa che ci possa aiutare a migliorare la nostra vita, a curarci, a renderci più belli, più forti, più vitali.

Non siamo divulgatori scientifici ma due persone molto curiose che fino a qualche anno fa non sapevano neanche tagliare una cipolla senza piangere e che hanno fatto delle intuizioni quel cambiamento che cercavano da tempo.

Sappiamo quali sono i cibi che ci fanno bene e quelli che ci fanno male, ma sappiamo anche che c’è un aspetto emotivo dietro ad ogni scelta presa.

Le costrizioni sono deleterie e l’intraprendere un percorso seguendo l’istinto è molto più costruttivo che seguire le mode dietetiche del momento.

Vitaleaty

Ti sei mai trovato nella situazione di voler cambiare alimentazione e stile di vita senza sapere da che parte iniziare?

Ti sei mai chiesto del perché il tuo organismo si comporta in un modo strano quando è sotto stress?

Hai mai pensato che forse c’è un modo per ritrovare il benessere più semplice che seguire calcoli e diete ferree?

Sono situazioni che tanti, come noi, hanno affrontato e c’è chi ancora non ha trovato la soluzione.

Qualche anno fa, all’inizio di questa esperienza, c’era qualcosa in noi che non andava, non sapevamo bene cosa ma anche il più piccolo dei problemi diventava uno scoglio insormontabile da superare ed il nostro corpo stava cambiando mostrando già qualche segno di stanchezza.

Non sapevamo come uscirne ma la soluzione era semplice e a portata di mano, FARE UN PASSO INDIETRO.

Volevamo ritrovare noi stessi, senza rinunce, volevamo tornare alle origini del cibo senza perderne il piacere e senza farlo diventare un’ossessione. Sapevamo di quanto il cibo fosse importante ma non sapevamo cosa fare, che direzione prendere e chi ascoltare.

Perché all’inizio è sempre così, si ascoltano consigli da insegnanti ed esperti, si seguono diete noiose che non portano a nessun risultato tranne quello di interromperle dopo un mese, e si crede che basti una mela al giorno per esser sani.

Ci siamo fatti guidare dall’istinto, facendo corsi, studiando, provando e riprovando su noi stessi, ma quello che ci ha portato ad un vero risultato è stato quello di ascoltare quello che il nostro corpo ci stava chiedendo.

Come abbiamo fatto?

Mettendoci in gioco, lasciando che fossero i nostri desideri a decidere per noi. Abbiamo lasciato la “sicurezza” di un lavoro ( “Ridete pure!” ) per ritrovare noi stessi.

Per Rosa è stato semplice, lei in queste cose è incredibile, non ha paura di nulla e i cambiamenti la esaltano. Se le dici “Andiamo?”, lei ti risponde “Si, dove?, quando?, adesso? Mi preparo allora!”.

Io ho sempre invidiato il suo modo di vedere le cose perchè, diversamente da lei, il mio spirito riflessivo mi ha sempre tenuto bloccato nel decidere cosa fare o cosa non fare. Lei mi ha aiutato tanto e per questo glie ne sarò sempre grato.

 

Andrea non ti devi far problemi, andiamo, vedrai che qualcosa succederà, fidati di me

Cos’è Vitaleaty?

ViTALeatY è il nostro piccolo progetto online e nasce da una passione che volevamo condividere e da un certo senso di responsabilità che ci accomuna.

Se volete saperla tutta le prime persone che abbiamo aiutato sono stati i nostri genitori, ci sentivamo responsabili verso chi ci ha cresciuto e aiutarli a ritrovare il benessere fisico perduto è stato motivante come poche altre cose nella vita.

ViTALeatY nasce per aiutare chi come noi ha scelto di cambiare.

i 5 must di vitaleaty

VITALITA’

Esci di casa, vai a correre, urla, viaggia e divertiti. Muovere il tuo corpo non è utile solamente fisicamente ma anche mentalmente. Ricordati che si balla anche da soli.

POSITIVITA’

Caricati delle positività delle persone che incontri, da quelle con cui lavori, dai luoghi che visiti e dalla comunità in cui vivi.

IMPEGNO

Fai attività produttive, attività che impegnano la testa ed il corpo. Falle bene però, perché la soddisfazione che ne verrà fuori ti cambierà la giornata.

CIBO

Alimentati di cibo vero, fai che nel tuo piatto ci siano almeno il 50% di frutta e verdure, prediligi i mercati locali, si conoscono persone nuove, si sta all’aperto e si fa il pieno di Vitamina D.

RIPOSO

Il riposo è fondamentale per recuperare le energie spese durante la giornata. La sera spegni il computer, vai a letto presto e ti sveglierai molto più attivo ed in tempo per prepararti una sana ed abbondante colazione.

Cosa troverai?

In questo blog troverai consigli alimentari, ricette e cercheremo di mostrarti la nutrizione nella sua forma più semplice e completa per permetterti di ritrovare la condizione fisica perfetta alimentandoti nel modo che ti farà star bene fisicamente e mentalmente.

In ogni articolo ripercorreremo piccoli aneddoti e cercheremo di raccontare la nostra storia, il nostro cambiamento, di modo che anche tu possa far tesoro dei nostri errori.

Niente nella tua vita cambierà se non permetterai a te stesso di cambiare. I fattori come l’ansia e la paura dovranno sparire mentre dovrà crescere in te la curiosità di intraprendere una nuova strada.

E noi cercheremo di aiutarti, sperando di diventare un punto di riferimento per chi è alla ricerca di una nuova dimensione, quella della salute.

Il tuo nuovo compagno d’avventura sarà quello che è stato anche per noi in questi anni, il tuo corpo. Dovrai imparare ad ascoltarlo, e a divertirti con lui.

Noi ce lo siamo “tirati a dietro” per degli anni  come se fosse un entità a se senza invece considerare quanto grande sarebbe stato il suo potenziale se solo avessimo avuto l’accortezza di ascoltarlo.

E se gli darai i giusti messaggi si rivelerà una risorsa incredibile, promesso.

Un abbraccio

Rosa & Andrea

Pin It on Pinterest

Share This